Progetto E4E - Education for Equality - Going beyond gender stereotypes

Education for Equality
Going beyond gender stereotypes
Education for Equality
Going beyond gender stereotypes
Education for Equality
Going beyond gender stereotypes
Education for Equality
Going beyond gender stereotypes
Vai ai contenuti

Menu principale:

Newsletter

In questa pagina sono elencate le Newsletter periodiche pubblicate dal progetto,
per la campagna di disseminazione del progetto e dei risultati raggiunti.

“Per una scuola senza barriere”
Educando alla diversità affettivo-sessuale

“Per una scuola senza barriere” è un progetto di COGAM che ha quale obiettivo portare l’educazione alla diversità affettivo-sessuale nelle scuole. Questo progetto nasce nel 1994, quando COGAM vide la necessità di prevenire le molestie e la discriminazione che affligge i giovani LGBT e quelli che non seguono le convenzionali norme di genere (nelle loro scuole).
La pedagogia di genere nei paesi di lingua tedesca
Origini e principali orientamenti

Sin dagli anni Settanta in Germania, Austria e Svizzera, attivisti queer, sostenuti dagli uomini, femministe e pedagogisti hanno elaborato approcci per una pedagogia di genere. Tramite la lettura degli stessi libri, gli incontri a conferenze e seminari, il lavoro collettivo e gli intensi dibattiti, hanno contribuito, e contribuiscono tutt’ora, alla nascita di idee e concezioni condivise alla base della pedagogia di genere.
Articoli precedenti
Education for Equality
Going beyond gender stereotypes (E4E)

E4E è un progetto finanziato dall’Agenzia Nazionale Indire, attraverso il Programma Europeo Erasmus Plus – Azione Chiave 2 Partenariati Strategici settore Istruzione. Il progetto, che avrà una durata di 36 mesi, è stato presentato da Teseo con i partner:
Comitato Italiano di Unicef (Italia);
Olika (Svezia);
FBI - Institut für gesellschaftswissenschaftliche Forschung, Bildung und Information (Austria);
Cogam (Spagna).
A scuola di parità
La condivisione dei lavori di cura e il mestiere delle insegnanti

A “Scuola di parità. La condivisione dei lavori di cura e il mestiere delle insegnanti” è un progetto di formazione per adulti sulla tematica della non discriminazione di genere rivolta a famiglie e insegnanti dei Servizi Educativi 0-6 anni.
Tutti uguali, tutti diversi
Progetto di educazione alla non discriminazione di genere

Il progetto è stato realizzato nella scuola primaria 2°CIRCOLO DIDATTICO “GIOVANNI XXIII”  di MESAGNE (Brindisi – Italia), nell’ambito del progetto interdisciplinare “Cittadina…mente – Mi racconto … con l’ALFABETO AMICO”, inserito nel POF della scuola per l’anno scolastico 2015/2016.
100 opportunità
Aggiungere la parità di genere

Nessuno di noi è cresciuto in una società egualitaria e ciò, pertanto, rimane un concetto astratto. Se non ne conosciamo il significato e l’obiettivo possono sorgere fraintendimenti e idee sbagliate durante la crescita di una persona.
DISCLAIMER - Il presente progetto è finanziato con il sostegno della Commissione Europea. L'autore è il solo responsabile delle pubblicazioni e la Commissione declina ogni responsabilità sull'uso che potrà essere fatto delle informazioni in esso contenute.
Copyright © E4Eproject - tutti i diritti riservati - Condizioni d'uso del sito >>
Web Design by Barbara Del Tozzotto per Teseo srl
Torna ai contenuti | Torna al menu